Articoli

Insegnare ad usare la lettiera

È possibile addestrare il vostro furetto ad utilizzare la lettiera, essi non imparano subito come la maggior parte dei gatti. Per iniziare, assicurarsi che il furetto abbia una piccola zona tutta per lui, come la gabbia, espandendo quest’area man mano che impara. Tenete a mente che in una grande gabbia può essere necessario organizzarla in aree per assicurare il successo dell’addestramento.

Molte volte è consigliabile legare la lettiera, in modo che non possa essere rovesciata. In un primo momento lasciare un po di lettiera sporca nella cassettina per segnarla come un bagno e per scoraggiare il vostro furetto a scavare. Assicurarsi, però, che la lettiera non diventi eccessivamente sporca, se questo accadesse, proprio come i gatti, i furetti possono scegliere di non usarla, sporcando altrove, ricordando al padrone che è il momento di pulirla. A molti furetti non piace condividere la loro lettiera, se si ha di più di un furetto potrebbe essere necessario fornire una cassettina separata per ciascuno di essi! In generale i furetti non sporcano dove dormono o mangiano, può essere utile quindi posizionare copertine, ciotole o giochi dove non volete che il vostro furetto sporchi, questo almeno fichè non avrà imparato a sporcare esclusivamente nella casettina. Inizialmente si consiglia di tenere sotto controllo la pulizia delle loro cucce, in quanto contribuirà a insegnare al vostro furetto che quell’angolo è la loro camera da letto e non un altro bagno.

E ‘importante ricordare che molti furetti fanno i bisogni subito dopo il risveglio, quindi assicuratevi che il vostro furetto usi la lettiera prima farlo uscire e fuori dalla gabbia è importante tenerlo d’occhio. Si consiglia di inserire il furetto nella cassettina di tanto in tanto, specialmente se trascorre periodi di tempo prolungati di gioco al di fuori della gabbia. I furetti hanno un processo digestivo molto breve, che può portare a 8 o più viaggi, al giorno, nella cassettina!
Ogni volta che il vostro furetto usa la sua lettiera, può essere utile dargli un premio. I furetti imparano in fretta e molte volte faranno di tutto per ottenere un premio. Poco dopo aver iniziato l’addestramento, potrebbe anche far finta di usare la lettiera per poter uscire o per ricevere un premio. Questo tipo di comportamento generalmente va bene, soprattutto perché rinforza il comportamento desiderato.
Quando il rinforzo positivo inizierà a funzionare, se necessario, è possibile utilizzare in associazione il NO!, seguito da un pò di tempo in gabbia se necessario, hanno bisogno di un severo avvertimento. Non usare trucchi, come strofinare il naso del tuo furetto dove ha sporcato, non funziona. Principalmente perché non sarà in grado di collegare ciò che ha fatto con un cattivo comportamento, anche perché molti furetti annusano già i loro bisogni. Assicurati di essere sempre coerente, oltre che tempestivo. Rimproverando il tuo furetto per i bisogni che si trovano in giro quando torni nella stanza, dopo essere uscito per qualche minuto, non serve e anzi tende a inviare un messaggio negativo. Come detto prima, è meglio controllare il vostro furetto in ogni momento, specialmente quando è fuori dalla sua gabbia.


Cosa succede quando sceglie l’angolo sbagliato?

A volte angolo preferito del tuo furetto non sarà quello dove è presente la lettiera. La cosa più utile è inserire più lettiere in più angoli della stanza. Se ciò non dovesse funzionare e il vostro furetto continuerà a sporcare dove non deve può essere necessario posizionare li una ciotola o delle copertine.
Questi angoli devono essere puliti a fondo con prodotti come l’aceto, la candeggina diluita o altri prodotti che hanno un odore sgradevole. In questo modo aiuterà ad eliminare l’odore, ma in generale serve anche come deterrente. Assicuratevi però di lasciare asciugare la zona prima di consentire l’accesso al furetto. Per la stessa ragione, non si devono pulire le cassettine con questi prodotti, per lo meno non lo stesso prodotto che si sta utilizzando come deterrente altrove. L’odore di urina quando essa entra in contatto con il legno, dura più a lungo. Assicurati di proteggere tale area con il vinile o linoleum.

Nessuno è perfetto

Nonostante la maggior parte dei furetti possono essere addestrati alla lettiera, possono esserci varie differenze fra un furetto ed un altro. Purtroppo, molti furetti non sono così precisi, come i gatti, quando si tratta di usare la lettiera, quindi ci si deve aspettare qualche incidente occasionale. E’ molto probabile che il tuo furetto sporchi dove non deve quando è spaventato ad esempio, o quando esplora una nuova area in cui è mai stato. Un furetto ben addestrato, infatti, ci si aspetta che usi la lettiera 9 volte su 10.

I furetti sono animali meravigliosi, hanno i loro pro e contro più o meno come qualsiasi altro. E ‘importante essere pazienti perché a volte anche ben addestrati furetti possono aver bisogno un giorno di un nuovo addestramento. Utilizza questi strumenti per continuare ad ottenere questi successi, ripetendo l’addestramento se necessario, ma soprattutto mostrategli amore e attenzione tutti i giorni. Questo renderà felici voi e i vostri furetti!

Autore: Mike Steele
FONTE: Informazione riscritta da Pamela Greene

No Comments Yet

Leave your reply:

Login with Facebook:
Login

No comments yet.